Login:
Registrati ora Password Dimenticata?
Marielle  Franco

Marielle Franco

Rio de Janeiro, 27 luglio 1979 - 14 marzo 2018 

Marielle Franco è stata una politica, sociologa e attivista brasiliana. Nata e cresciuta in una favela a Nord di Rio de Janeiro, Maré, dove è anche vissuta per la maggior parte della sua vita, fin da giovane si è dedicata alla lotta per la tutela dei diritti umani. E’ il tragico assistere all’assassinio di un’amica nel 2000 che la spinge ad interessarsi alla tutela dei diritti umani e sociali, ai quali dedica anche i suoi studi. Già mamma di una bambina dal 1998, che cresce senza l’aiuto del padre, Marielle pone particolare attenzione nella sua attività sociale e politica alla tutela dei diritti delle donne nelle favelas, alzando la voce in particolare circa gli abusi sulle donne da parte della polizia. Nel 2006 entra in politica e viene nominata consigliera parlamentare, assumendo successivamente il coordinamento della Commissione per la difesa dei diritti umani e della cittadinanza di Rio De Janeiro. Eletta successivamente consigliera municipale, ha presieduto la Commissione per la difesa delle donne ed è stata membro di una Commissione incaricata di monitorare l'azione della polizia federale a Rio de Janeiro, ricoprendo tale incarico sino al suo assassinio. Viene assassinata il 14 marzo 2018 a soli 38 anni, pagando con la vita il costante, coraggioso e lucido impegno nella lotta ai diritti all’interno del complesso contesto sociale e politico brasiliano.



© 2022 FONDAZIONE EMBLEMA • P.I. 03367281205 • Tutti i diritti riservati