Login:
Registrati ora Password Dimenticata?
 Mulan
Segnalata da:
Roberta Paino
 
r.paino@fondazioneemblema.it
r.oberta.paino

Mulan

Mulan è una donna buffa, sbadata, insicura, incerta sul suo futuro ma anche, quando necessario, una donna che sa perfettamente qual è la cosa giusta da fare e pronta ad affrontare le difficoltà. Tanto da salvare un intero paese: la Cina. 

Mulan è la protagonista del primo cartone animato Disney dove il ruolo di eroe spetta ad una donna. Ispirato ad una storia realmente accaduta nella Cina del 1250 nelle narrazioni popolari, così come nella trasposizione cinematografica, si narra di una storia di ribellione e coraggio. Nella Cina in cui è ambientata la storia alle donne veniva insegnato a non alzare la voce, a non mostrarsi troppo felici o ridere rumorosamente, a non correre, a non girare la testa mentre si camminava e a stare al proprio posto. Non possiamo non ricordare, infatti, le numerose scene in cui questa buffa ragazza tenta di conformarsi agli insegnamenti ricevuti nonostante la scarsa fiducia che le persone del suo viaggio ricoprano su di lei. Mentre Mulan, come  tutte le altre  donne dell’epoca  si preparava ad “entrare in società”  la Cina entra in guerra e il padre malato viene reclutato alla difesa. Mulan, quindi, decide di prendere il posto del padre e no quello che la società le impone e  travestendosi da uomo raggiunge il campo di arruolamento dell'esercito.

Il resto della storia la conosciamo: mantenendo la sua personalità libera la Cina dall’invasione dei nemici, salva il figlio del re e porta a casa un riconoscimento per la famiglia. 



© 2022 FONDAZIONE EMBLEMA • P.I. 03367281205 • Tutti i diritti riservati