Login:
Registrati ora Password Dimenticata?
Mina Anna Maria Mazzini

Mina Anna Maria Mazzini

Busto Arsizio, 25 marzo 1940

Cantante, attrice e conduttrice televisiva, manager e produttrice discografica, Mina è stata ed è una delle voci più riconoscibili, uniche e potenti della storia della musica italiana del '900.

Una tecnica impeccabile nell'uso della voce, affiancata a ampiezza, potenza, estensione, agilità e doti interpretative quasi attoriali ne hanno fatto più di una cantante o semplice interprete, consacrandola a una immagine di vera e prorpia icona, elemento esaltato anche dal volontario "esilio" in Svizzera (l'ultima apparizione in pubblico risale al 1978) e dalla collaborazione con artisti di arte grafica e video che negli anni l'hanno vista trasformarsi in fugure e riproduzioni di quadri, figure aliene, animali, elementi naturali o addirittura in fumetto.

Spinta alla musica dalla nonna, cantante lirica, inizia a esibirsi in pubblico giovanissima riscuotendo da subito un notevole successo, la consacrazione vera e propria arrivò nel 1960 con la pubblicazione di "Tintarella di luna" e la partecipazione alla decima edizione del Festival di Sanremo. Nel giro di pochi anni la "tigre di Cremona" ottenne riconoscimenti e successo a livello internazionale, fra Spagna, Francia e Germania e anche fuori dall'Europa.

Imitata da centinaia di fan nello stile, nel trucco e nel modo di acconciarsi i capelli, oltre alla gestualità particolarissima, Mina ha segnato la scena artistica (e non solo) degli anni '60 e '70 del '900.



© 2022 FONDAZIONE EMBLEMA • P.I. 03367281205 • Tutti i diritti riservati